header

Associazioni, comunità, feste, fiere

Vuoi che la tua Associazione – Comunità – Manifestazione – Festa – Matrimonio – riceva un’iniezione di:

  • Celebrazione dello spirito di comunità ?
  • Un momento per creare forte coesione fra i membri prima di parlare di tematiche importanti?
  • Incoraggiamento perchè tutti i partecipanti si rilassino e divertano, lasciando andare tensioni superflue?
  • Stimolazione all’apprendimento?
  • Una modalità attraverso la quale i partecipanti possano oltrepassare i vecchi confini di percezione?
  • Partecipazione facile e a portata di mano?
  • Una vitale modalità di comunicazione dei temi cari alla motivazione dell’incontro?

_

– Per quanto riguarda le attività nelle Associazioni:

Il Drum Circle facilitato è un ottimo strumento per riunire tutti i soci, che magari partecipano durante l’anno ad attività diverse e quindi non hanno occasione d’incontrarsi tutti assieme, nell’ambito di un unico potente evento motivazionale.

E’ un ottimo metodo di team building, come per le aziende, in grado di promuovere la qualità delle riunioni dei soci, energizzandoli ed aiutandoli a rinfrescare l’apprezzamento della presenza reciproca;li prepara ad affrontare le tematiche delle assemblee e riunioni a partire da un forte spirito di collaborazione ed unità d’intenti.

_

– Per quanto riguarda feste, fiere, festival:

1) I Drum Circle offrono divertimento intergenerazionale per famiglie: bambini, genitori e nonni tutti assieme possono sentire l’eccitazione, la complicità e la soddisfazione del fare musica assieme, sul momento.

2) Suonare tamburi e percussioni è un’esperienza energizante sia per i partecipanti che per gli spettatori. Le persone lasciano il luogo del Drum Circle felici, solari e pronte a godere ancor di più le altre attività che la festa o la fiera ha da offrire.

3) I Drum Circle offrono un’esperienza di scoperta compartecipata. I partecipanti potrebbero chiedersi, “Ho un senso del ritmo? Posso veramente suonare ed esprimere un buon suono? Posso io contribuire alla canzone offerta dal gruppo?”

Guidati dal facilitatore scoprirebbero che la risposta è “SI!”, e si ritroverebbero con un rinnovato senso di creatività e presenza personale.

4) I Drum Circles facilitati sono DIVERTENTI! Rappresentano un’esperienza unica che promuoverà il tuo evento con il semplice passa-parola.

5) Durante un Drum Circle puoi promuovere i contenuti dell’ evento, i festeggiati, gli ospiti importanti, gli artisti o gli stessi organizzatori.

Dicono dell’esperienza, fra le altre persone:

“L’evento più bello della Notte Bianca a Firenze”
Rita Pierantoni

________________________________________

“Ho avuto l’onore di partecipare e di assaporare con quanto cuore vengono preparati questi eventi per farti sentire vivo, nel qui ed ora assieme a tutti gli altri, accompagnata con l’amore , la simpatia e la gioia di Harshil, instancabile nel far vibrare gli strumenti con il corpo. Grazie. Ps: partecipate, provate, divertitevi e soprattutto conoscerete di più voi stessi”
Edda Pavin

________________________________________

“E’ stata un’esperienza fantastica. Mi sono sentita fin da subito pervadere dalla musica ed è stata una magia sintonizzarsi con tutti gli altri. Una serata speciale, unica e da ripetere per me e per le mie figlie. Grazie di cuore Harshil! ”
Elisabetta Riva

________________________________________

“Esperienza fantastica…adrenalina, rilassatezza, pace interiore…tutte emozioni provate nello stesso momento! E poi vedere le facce sorridenti e rilassate delle persone che stanno facendo musica con te non ha prezzo…. esperienza da consigliare e da rifare!!”
Laura Parrini

________________________________________

 “Seguo i cerchi di Harshil ormai da tre anni e mezzo. Si tratta sempre di un’esperienza nuova. Ogni volta che suoni e sei in presenza mentale, scopri nuove modalità di rapportarti agli altri, grazie al potenziale del ritmo e alla grande capacità del facilitatore. Si inizia per gioco, perchè ci si diverte tanto… Ma il cerchio poi può diventare una metafora della vita: se ti lasci sorprendere accadono cose magiche, se continui ad avere fiducia, anche quando ti sembra di essere stanca o vedere stanchezza intorno a te, accade poi che il ritmo prende nuova energia. Oltre a darti grande empatia e sorrisi con le persone, un cerchio ti permette, se lo vuoi, di metterti un pò in discussione, di prenderti meno sul serio, di affidarti un pò di più agli altri e al tuo intuito. Tra le tante cose per me è sempre un gran insegnamento vedere Harshil che facilita: il suo modo gioioso di saper incoraggiare il potenziale di tutti, con anima, spirito e corpo… E la sua capacità di non perdere mai la fiducia nelle persone. Grazie ad Harshil ho imparato molto. Grazie a tutte le persone che ho incontrato in questi 3 anni… Grazie ai luoghi meravigliosi che ci hanno ospitato…Avanti così il ritmo continua e il cerchio di ieri a Vaglia ne è testimonianza.
Flora Bisogno – Associazione Cantiere di Critica Culturale – Firenze

Facebook
Twitter
Google+
http://www.drumcirclespirit.it/associazioni-e-altro/
LINKEDIN